Tweet

Perché andare in bici fa bene alla salute: 7 buoni motivi

Perché andare in bici fa bene alla salute: 7 buoni motivi

La bicicletta e la salute, due termini che percorrono la stessa strada; tutti i benefici di questo sport meraviglioso

perché_andare_in_bici_fa_bene_alla_salute__7_buoni_motivi

Esiste una correlazione tra avere una buona salute e andare in bici? La risposta è sì e i motivi sembrano davvero tanti! Infatti sempre di più i due concetti sembrano percorrere la stessa strada.

Secondo i dati statistici aiuta addirittura a vivere di più! In media 2-3 anni in più per le donne e 5 per gli uomini.

Ma a parte gli effetti futuri, i benefici che si possono trarre dopo solo 1 anno di attività ciclistica sono davvero tanti: cuore, respirazione,metabolismo e muscolatura sono infatti notevolmente coinvolti. Scopri i 7 buoni motivi per andare in bici.

Bici e salute, perché fa bene: 7 motivi

1. Ne giova il cuore: Il cuore e tutto l’apparato cardiovascolare si potenziano efficacemente in seguito ad una bella pedalata: il movimento infatti, aiuta i muscoli a rinforzarsi e quindi ad avere più resistenza. Inoltre, il cuore aumenta di volume e di conseguenza diminuisce la pressione arteriosa diastolica, ovvero la minima. Quindi è molto importante per tutti coloro che soffrono di pressione bassa.

2. … e anche la respirazione: Stesso discorso vale per la respirazione: grazie all’esercizio fisico infatti, i muscoli respiratori si tonificano notevolmente.

3. Stimola il metabolismo: Pedalare inoltre, alla pari del nuoto, stimola il metabolismo e aiuta così a bruciare più rapidamente i grassi, a ridurre il tessuto adiposo e a tenere sotto controllo i livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue. Il ciclismo, quindi, è uno sport che aiuta a perdere peso, se fatto con costanza. A un buon ritmo di pedalata, infatti, si possono bruciare anche 500 calorie all’ora.

4. Rinforza i muscoli: Non solo addominali e glutei traggono benefici grazie alla bici, in realtà tutta l’intera struttura muscolare è coinvolta e tende a migliorare di volta in volta.

5. Non fa male alla prostata: Andare in bicicletta non fa male alla prostata! Anzi! Aiuta addirittura a migliorare l’attività pelvica grazie all’attivazione della circolazione venosa delle gambe

6. Fa bene all’umore: Pedalare dunque è importantissimo per la salute fisica, ma a trarre beneficio è anche la psiche! Alla pari di tutti gli altri sport, infatti, intraprendere uno sport all’aria aperta, apporta benefici a tutto l’organismo e alla stessa mente, che si sente stimolata grazie al coinvolgimento di tutti e 5 i sensi. Pedalare, quindi, diminuisce sensibilmente lo stress e la depressione grazie alla produzione di endorfine, e ci fa sentire più energici e meno affaticati. Aumenta anche l’autostima poiché pedalare ci farà sentire più tonici e belli!

7. Non danneggia le articolazioni: il ciclismo è uno sport con bassissimo impatto con il terreno poiché le ruote proteggono i tendini e le articolazioni delle ginocchia e delle caviglie. Il movimento rotatorio della pedalata, anzi, aiuta a preservare la cartilagine delle articolazioni.

Per chi è alle prime armi e vuole intraprendere questa fantastica avventura, basterà, le prime settimane, pedalare per una ventina di minuti al giorno… la voglia di migliorare e aumentare la durata del percorso, non preoccupatevi: verrà da sé! E aumenterà ancora di più sapendo che ad un’ora di pedalata corrisponde la perdita di circa 4000-6000 calorie!

Pronto per una bella pedalata in bici? Acquista o noleggia la tua bicicletta su SUPERBICI. Per info e domande, non esitare a CONTATTARCI. Chiama o compila il form contatti: sarai ricontattato nel più breve tempo possibile.

© 2013 SUPERBICI