Tweet

Come abbinare il ciclismo ad altri sport: consigli di allenamento

Come abbinare il ciclismo ad altri sport: consigli di allenamento

Se sei un ciclista sarai sicuramente un amante dello sport in generale. Ecco quali sono le attivitą sportive che si sposano meglio con il ciclismo

come_abbinare_il_ciclismo_ad_altri_sport__consigli_di_allenamento
Se sei un ciclista sarai sicuramente un amante dello sport in generale. Ecco quali sono le attività sportive che si sposano meglio con il ciclismo
 
Fare sport fa bene a corpo e mente e praticare contemporaneamente più discipline, come il ciclismo e un altro sport, offre moltissimi vantaggi. La tua capacità aerobica, ad esempio, migliora così come la tenuta muscolare e cardiovascolare. 
 

Quali discipline alternative si sposano meglio con il ciclismo?

Fare altri sport oltre al ciclismo ti permette di mantenere una buona forma fisica e far lavorare i muscoli che non vengono allenati pedalando. 
Ma quali sono gli sport che più si abbinano al ciclismo? Senza dubbio la corsa, il nuoto e il crossfit. Vediamo perché.

1. La corsa

Lo sport alternativo più amato dai ciclisti è la corsa, un esercizio di tipo aerobico che porta moltissimi benefici, coinvolgendo tutti i distretti muscolari, che fa lavorare cuore e polmoni. È uno sport molto diverso dal ciclismo, si svolge in un tempo più breve ma con maggiore intensità. Inoltre, a differenza del ciclismo che sfrutta un sistema di catena cinetica chiusa, la corsa sfrutta la catena cinetica aperta, ossia movimenti che non si ripetono ma che variano. Ecco perché riesce a far lavorare i muscoli in maniera diversa rispetto al ciclismo. Correre è un’attività molto valida da accostare alla pedalata, anche perché:
  • Migliora l’equilibrio e la percezione del corpo nello spazio;
  • Migliora la densità delle ossa poiché è uno sport ad alto impatto;
  • Tiene allenati anche muscoli che non vengono coinvolti nella pedalata.
 

2. Il nuoto

Molti atleti e professionisti delle due ruote, giurano che il nuoto renda i corridori più forti e prestanti. Il nuoto, infatti, è uno sport completo che fa lavorare ogni muscolo del corpo e, inoltre, come in bicicletta, le gambe si allenano poiché la spinta in avanti che ci si dà per nuotare proviene da queste ultime, mentre la resistenza dell’acqua riduce l’impatto sui muscoli delle cosce e dei polpacci. Il nuoto, poi, aumenta la capacità cardiovascolare e la forza muscolare.
Inoltre, anche se il nuoto si svolge in un ambiente completamente diverso dal ciclismo, è uno sport che si fa da soli, assecondando la sensazione di solitudine dell’atleta. 

3. Il crossfit

Il crossfit è uno sport che si basa sulla fatica: il sollevamento pesi, la ginnastica e la velocità. Per questo motivo, le sessioni di allenamento sono molto brevi e non superano i 20 minuti. La filosofia di questo sport si basa sul fatto che il mondo è fatto di movimento continuo, così come l’essere umano che non fa che saltare, sedersi, alzarsi, correre, tirare, spingere e così via. I movimenti che sono alla base dell’allenamento di crossfit sono semplici e funzionali, per farli si usano attrezzi spartani come corde, sacchi di sabbia o palle mediche. 
Il crossfit è in grado di aiutare un atleta migliorando la sua:
  • forza
  • potenza
  • resistenza
  • flessibilità
  • velocità
  • capacità cardiovascolare e respiratoria
  • equilibrio
  • coordinazione
  • agilità
  • precisione. 
© 2013 SUPERBICI