Tweet

10 trucchi per non farsi rubare la bici

10 trucchi per non farsi rubare la bici

I furti di biciclette sono pi frequenti di quanto sembra, ne vittima un ciclista su tre. Ma come fare per non farsi rubare la bici? Ecco qualche accorgimento

10_trucchi_per_non_farsi_rubare_la_bici
I furti di biciclette sono più frequenti di quanto sembra, ne è vittima un ciclista su tre. Ma come fare per non farsi rubare la bici? Ecco qualche accorgimento
 
In Italia si stimano circa 320.000 furti di biciclette all’anno che smuovono un giro di affari di ben 100 milioni di euro. Un ciclista su tre ne è vittima e quest’ultimi temono il furto della propria bici quasi quanto essere investiti. 
 

Ecco qualche suggerimento per proteggere la bici dai malintenzionati

Una bici, che sia costosa o meno, ha comunque un valore, anche se solo affettivo, e vedersela portare via non è mai piacevole. Ai ladri fa gola il fatto che le biciclette sono facilissime da rubare e, spesso, non sono tracciabili. Ma basta qualche piccolo accorgimento da parte del proprietario per rendergli la vita più difficile. Vediamo come:

1. Lega sempre la tua bicicletta

Legala sempre, anche quando la lasci un minuto per comprare il pane. Un ladro ci mette un attimo a portarsela via se la vede incustodita. Legala sempre partendo dal telaio, la parte più solida della bicicletta e lega anche la ruota anteriore, più facile da smontare rispetto alla posteriore. Posiziona l’antifurto il più possibile lontano da terra e lascia che la serratura stia in basso. I posti migliori sono i pali della luce, quelli della segnaletica stradale, dissuasori di parcheggio a U e le rastrelliere per bici, se presenti. 

2. Usa un buon antifurto

Mai andare al risparmio quando si tratta di antifurti, meglio spendere un po’ di più per assicurarsi una buona protezione per la propria bici. Ad esempio, è meglio scegliere le catene a maglia quadrata, più difficili da tagliare con le tronchesi, o l’archetto a U. Puoi usare la classica catena giusto per soste di pochissimi minuti. 

3. Proteggi la sella

I ladri non si concentrano solo sull’intera bici, ma possono portare via anche solo il sellino o le ruote. È molto comune, purtroppo, ritrovare al proprio posto solo il telaio. Compra dei dispositivi antifurto anche per sellino e ruote, quindi. Magari anche solo degli specifici lucchetti. 

4. Usa più di un antifurto

I ladri saranno frenati dal provare a rubare una bici che abbia troppi antifurti diversi, significherebbe perdere troppo tempo e rischiare di farsi acciuffare con le mani nel sacco. Usa più di un antifurto, e rendili ben visibili così sarai sicuro che la tua bici darà filo da torcere al probabile malintenzionato che rinuncerà da subito alla missione.

5. Parcheggia la bici in bella vista

È sempre una buona idea parcheggiare la bici in zone ben illuminate e molto frequentate (magari che non siano monumenti o passaggi pedonali). I ladri difficilmente armeggeranno con cesoie e quant’altro sapendo che qualcuno può vederli. 

6. Non parcheggiarla sempre allo stesso posto

Meglio non lasciare mai la bici parcheggiata nello stesso posto quando la lasci sotto casa o sotto all’ufficio. Potrebbe dare nell’occhio e qualche malintenzionato potrebbe imparare le tue abitudini. 

7. Cura e personalizzala bicicletta

Quando una bicicletta è trasandata e poco curata, un ladro potrebbe pensare che sia abbandonata e che sia più facile da rubare. Cura sempre la tua bici e personalizzala in modo che sia unica, riconoscibile e appariscente, rendendola meno appetibile di una bici anonima che è più facile da rivendere e più difficile da riconoscere per il proprietario. 

8. Registra la tua bici

Ogni telaio ha una matricola, registra la tua bici sui sistemi di censimento dedicati con base locale o nazionale. In questo modo la tua bici sarà più rintracciabile e le compravendite illegali molto più difficili. 

9. Fotografa la tua bici per il riconoscimento

Se ritrovi la tua bici può essere difficile dimostrare che sia veramente tua. Ecco perché è utile scattarsi una foto insieme alla propria bici e, inoltre, conservare sempre tutti i documenti di vendita che dimostrano che l’hai comprata personalmente. È bene, poi, fotografare la bici per intero e nei particolari che la differenziano dalle altre, in questo modo puoi anche diffondere le foto sul web in caso di furto.

10. Evita di comprare una bici con ruota e sella a sgancio rapido

Le city bike più comode sono quelle con ruota e sella a sgancio, ma il contro è che sono più gettonate tra i malintenzionati per il furto delle singole parti. Scegli un modello che non abbia questa particolarità.
© 2013 SUPERBICI